Jacopo#8 dà spettacolo al Trofeo Marco Simoncelli

Al Trofeo Marco Simoncelli, Jacopo Villani, il beniamino di Mulino Alimentare, nonostante la pista cittadina e un doppiato d’intralcio in gara 1 perde la prima posizione per solo 34 millesimi.

di Redazione Guastalla 28 maggio 2018 – In gara 1, a causa di un doppiato che nonostante la bandiera blu non lasciava spazio al sorpasso, Jacopo Villani arriva a 34 centesimi dal vincitore.

Una gara comunque difficile perché si snodava in un circuito cittadino, ma che ha visto protagonista ancora una volta il beniamino di Mulino Alimentare.

Nella qualifiche 2 non solo ha stabilito il miglior tempo ma ha abbassato il record sul giro di ben 3 secondi.

La gara 1 però ha lasciato l’amaro in bocca al minicentauro di Guastalla. Dopo essere stato galvanizzato dal papà, dal mitico Ganz (Enrico Ganzerla) e dagli uomini del Team Giracing, riparte come un fulmine per gara 2 e, giro dopo giro, è una rincorsa a migliorare i tempi.

Però al nono giro la sorte volta le spalle al talento emiliano e il motore si guasta abbandonando a terra lo sconsolato Jacopo Villani.

Ma le soddisfazioni non finiscono e in attesa delle premiazioni (consegnate dal Papà di Marco Simoncelli) in molti vanno a complimentarsi con il giovane talento di Guastalla e, dulcis in fundo, ecco che viene chiamato sul podio per la consegna del quarto posto assoluto al quale viene aggiunto il premio per la pole con i complimenti di Marco Bezzecchi per come ha guidato in tutta la giornata.

“Vengo a casa mezzo soddisfatto – ha commentato Jacopo Villani – consapevole delle mie potenzialità. 
Volevo ringraziare come sempre il mio Papà, Ganz e tutto il Team Giracing per tutto quello che stanno facendo per me e il mitico Cigo il meccanico top. Grazie a tutti e sempre gass a due mani“.

 

 

 

 

 

http://mulinoalimentare.it/prodotti-mulino-alimentare/
______________________________
http://www.federmoto.it/campionato-italiano-minimoto-gare-avvincenti-al-castrezzato-motorsport-arena-di-franciacorta/