Claudio Guidetti interviene alla tavola rotonda sul Parmigiano Reggiano

20170609-guidetti-2L’amministratore unico di Mulino Alimentare spa, intervenendo a Reggio Emilia in occasione della Tavola Rotonda sulle prospettive di sviluppo del Parmigiano Reggiano, sollecita a guardare all’agricoltura non come fattoria da visitare alla domenica ma come elemento dignitoso dell’economia nazionale e invita la politica a abbattere le barriere burocratiche “per metterci nelle condizioni di essere maggiormente competitivi”.

relatori-2Reggio Emilia, 09 giugno 2017 – Alla Tavola Rotonda organizzata da UGL agroalimentare, hanno aderito le rappresentanze degli agricoltori, della cooperazione, dell’industria di trasformazione e della distribuzione organizzata e ognuno ha portato sul tavolo i propri punti di vista e i fattori di debolezza che dovrebbero essere affrontati con il contributo attivo anche della politica.

Al convegno è stato invitato anche Claudio Guidetti per portare il contributo dell’esperienza canadese di Mulino Alimentare SpA .

del-bravo-deserti-zamaIn Canada, ha spiegato Guidetti, è stato determinante il fattore educativo riservato, in primis, agli operatori della catena distributiva e successivamente un originale evento ha saputo attrarre l’interesse dei media nazionali e quindi dei potenziali consumatori.

Mulino Alimentare, infatti, in collaborazione con il Consorzio di Tutela, è riuscito nell’intento di portare nelle case dei canadesi la conoscenza del “Parmigiano” attraverso la conquista del World Guinness Record che prevedeva la contemporanea apertura di migliaia di forme di Parmigiano Reggiano all’interno dei punti vendita Loblaw.

L’effetto spettacolare dell’evento è riuscito perciò a attrarre le più importanti testate, anche televisive, e a conquistare il pubblico canadese al punto tale che, nel giro di poche ore, tutto il quantitativo di formaggio allocato nei negozi è andato “Sold Out”. Un’operazione che ha avuto come conseguenza un importante accordo commerciale con la più importante catena distributiva del nord america ma ha anche condotto i vertice di Loblaw a riconsiderare il prezzo finale per allargare la base di acquisto del prodotto stesso.

Un’evento tutto sommato di basso costo, ha commentato Guidetti, al quale però va anche il merito di avere avviato un’efficace opera di contrasto all’ “Italian Sounding”.

20170609-bolis-stefano-bpm-calzolari-guidetti 20170609-calzolari-guidetti-zampini 20170609-carra_marco-on-pd 20170609-carra-mattei-ghiggini 20170609-ghiggini-pierluigi 20170609-guidetti-2 20170609-guidetti 20170609-maramotti-del_bravo-deserti 20170609-mattei-ghiggini-capone-maramotti 20170609-zampini_assuero-cd del-bravo-deserti-zama del-bravo-deserti relatori-palco